Empanadas messicane

20151023_211422

Buongiorno a tutti,
quanto mi piacciono le ricette messicane, piene di spezie, vere e proprie esplosioni di sapore. Oggi, in occasione di una cena tra amici in tema messicano, ho provato a fare una ricetta donatami da una mia alunna: le empanadas.

Ingredienti per la pasta per 4 persone:
250 g di farina
120 g di burro
1 albume
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di zucchero
60 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno:
400 g di carne macinata di manzo magra
1 cipolla media
2 agli
100 g di olive denocciolate
50 g di uvetta
150 ml di passato di pomodoro
1 cucchiaino di pepe nero macinato
mezzo cucchiaino di chiodi di garofano macinati
1 cucchiaino di paprica forte
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 cucchiaino di sale fino

Per spennellare:
1 uovo
2 cucchiai di latte

20151023_090852  Impastare la pasta frolla salata unendo all’interno della farina predisposta a fontana, tutti gli ingredienti. 20151023_091558  Rivestire il panetto formato con pellicola trasparente e tenere in frigo per almeno un’ora.20151023_093820 Predisporre gli ingredienti per il ripieno: tritare le olive, l’uvetta secca, i due agli e la cipolla e preparare spezie e pomodoro.20151023_093907 Mettere in padella la carne (senza olio) e mescolare continuamente per circa sette minuti. Dopo eliminare i succhi che si formano.20151023_094642 Aggiungere la cipolla e mescolare per altri 5 minuti.20151023_095218 Incorporare l’aglio.20151023_095330  Aggiungere le spezie, le olive e l’uvetta passa.20151023_095410Unire un cucchiaino di zucchero e mescolare per qualche minuto per permettere ai vari ingredienti di amalgamarsi tra loro.20151023_095548 Terminare con il passato di pomodoro. Mescolare fino ad ebollizione.

20151023_095919

Una volta cotto il ripieno, trasferirlo in un piatto e lasciare raffreddare completamente.20151023_135602Passata l’ora è arrivato il momento di comporre e cuocere le empanadas. Stendere la pasta con un mattarello e abbondante farina sul piano di lavoro. Formare dei cerchi di 10 cm di diametro (si può usare un coppa pasta, io essendone sprovvista, ho usato una ciotolina).
20151023_135610 Con questa quantità di pasta ho ottenuto 18 cerchi.20151023_135952  Inserire al centro del cerchio un cucchiaio di ripieno e spennellare l’estremità del cerchio con acqua così da agevolare la chiusura dell’empanadas.20151023_140021 Chiudere il cerchio dando dei pizzichi da un’estremità all’altra.20151023_140505 Terminare facendo una pressione con i rebbi della forchetta lungo tutta la parte esterna.20151023_140711 Rivestire una teglia con carta forno e appoggiare man mano le empanadas composte.20151023_142545

Spennellare ogni empanadas con un’emulsione di uova e latte.
Le ampanadas possono essere preparate prima (anche la mattina per poi cuocerle per la cena). Nel caso si desideri cucinarle dopo qualche ora possono essere conservate in frigo, se si desidera cucinarle dopo qualche giorno, possono essere congelate. Al momento della cottura, dopo aver preriscaldato il forno a 200°, si mettono direttamente in forno senza farle scongelare, nè tenere a temperatura ambiente.
Per la cottura: 15 minuti a 200°. Controllate che siano ben dorate.
20151023_211422 Servite calde o a temperatura ambiente. Ottime accompagnate dalla salsa messicana.20151023_211426 20151023_211431

Precedente Salmone al cartoccio con patate Successivo Fagottini integrali con spinaci crudi

Un commento su “Empanadas messicane

I commenti sono chiusi.