Panettone morbido senza uova

Cosa fare quando hai voglia di panettone allo yogurt, ma ti mancano gli ingredienti?

Qualche giorno fa avevo una tremenda voglia di dolce. Avevo in frigo un paio di yogurt fatti da me e volevo preparare il panettone allo yogurt. Volevo qualcosa di non troppo stucchevole o pesante, preferivo qualcosa di morbido e leggero. Appena svuotati i vasetti nel contenitore, ho riaperto il frigo per prendere le uova che mi servivano per la preparazione e ho notato con rammarico che le avevo finite e me n’ero completamente dimenticata!
Non mi sono persa di coraggio, stavano per arrivare le colleghe per il caffè pomeridiano e mia sorella finalmente in visita a Milano, quindi ho subito iniziato una ricerca sul web, trovando una ricetta che faceva al caso mio!

V dico subito come prepararla

Ingredienti per uno stampo dal diametro di 24 cm
375 g di yogurt bianco
150 g di zucchero
1 bustino di lievito per dolci
280 g di farina
75 g d fecola di patate
130 g di olio di semi di girasole
1 bustina di vanillina
granella d zucchero
Inseriamo tutti gli ingredienti nel recipiente e mescoliamo fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.
Imburriamo e infariniamo uno stampo (io ho usato quello a cerniera, per me molto comodo) e versiamo l’impasto. Terminiamo con la granella di zucchero i superficie e mettiamo n forno re-riscaldato a 180° per 40 minuti. Servite e gustate. Vi posso assicurare che è davvero buono e morbidissimo.Noi lo abbiamo assaggiato appena uscito dal forno: delizioso e non riuscivamo a smettere di mangiarlo.